La Sarpa Barrique trionfa a New York

Grappa Sarpa BarriqueLo scorso marzo le Distillerie Poli hanno ottenuto un prestigioso riconoscimento: la grappa Sarpa Barrique ha vinto il Chairman’s Trophy (il premio massimo) nella categoria “Brandy – Grappa” all’Ultimate Spirits Challenge di New York, manifestazione alla quale sono stati presentati e degustati 650 alcolici di varie tipologie provenienti da 30 Paesi; la valutazione è stata espressa da una giuria di 29 esperti guidata da F. Paul Pacult, definito dalla rivista Forbes “il più importante ed autorevole esperto di distillati negli Stati Uniti”.

La giuria ha così descritto e valutato la grappa della distilleria veneta:

Il suo colore tra il topazio pallido e l’ambra è abbagliante. In questo bouquet molto complesso si avvertono sentori di spezie, rovere (legno fresco), erbe, uve surmature, mosto di uva e pepe. L’ingresso in bocca è sorprendentemente piccante e vivace, poi al gusto diventa cremosa, rotonda e resinosa. Una bellezza classica. Eccellente, altamente consigliata. 92 punti.

La versione normale, non barricata, della Sarpa di Jacopo Poli ha inoltre ottenuto 88 punti, col giudizio “Ottima, fortemente consigliata”.

Condividi su Facebook   Tweet   g+ Condividi